Ruvo International Literary Festival

L'INFINITUDINE DELL'AMORE, L'EVENTO

 
DIREZIONE ARTISTICA MASSIMILIANO RASO
 

 

  

 
 

L'Infinitudine dell'Amore è un libro di grande intensità emotiva e poetica scritto da Anca Mihaela Bruma presentato per il pubblico italiano. Tradotto da Massimiliano Raso con il contributo di poeti internazionali quali Melania Cristea, edito da Graph Liric, è un viaggio affascinante all'interno del pensiero di ogni persona che ama la vita, l'amore, la bellezza d'animo.

Con il Patrocinio del Comuine di Ruvo di Puglia, il lancio del libro diventa un evento grazie all'Associazione Culturale "ItaliArte" che ne valorizza il progetto e lo mette in scena a Ruvo di Puglia il 10 marzo alle ore 18.00 presso la business room dell'Hotel Pineta.
A presentare l'importante evento, Rossella Vendola introdurrà ospiti illustri, scrittori, poeti e artisti di fama mondiale. Presenti anche due performer del LIS, linguaggio dei segni.

 

 

Anca Mihaela Bruma

L’Infinitudine dell’Amore, The Event

        Programma

10/03/2017 ORE 18.00 Hotel Pineta, Ruvo di Puglia, Italia

PROIEZIONE DEL VIDEO catartic eclipse

L’evento inizia con la performance della Ballerina professionista di danza classica ROBERTA DI LAURA che esegue: RAYMONDA.

Prende la parola la presentatrice:

“Benvenuti all’Infinitudine dell’Amore” l’evento, organizzato dall’associazione culturale “ItaliArte” con il patrocinio del Comune di Ruvo di Puglia, è il lancio del libro dell’artista Anca Mihaela Bruma, poetessa di fama mondiale.  

Plurilaureata, due specializzazioni conseguite in Australia, Coach, MBA in Marketing, docente d’inglese, ha vissuto in Sudafrica ed oggi vive a Dubai. Mentalità internazionale, creatività spinta al massimo delle potenzialità, ha partecipato ai più importanti Festival in tutto il pianeta ed è stata l’unica poetessa a rappresentare l’Europa al 32° Congresso Mondiale della Poesia di Taiwan riscontrando un enorme successo sulla stampa e le tv di tutto il mondo.

“Nella poesia di Anca Mihaela Bruma si sente il profumo inebriante della voluttà, dell’amore, dell’indefinito che abita l’anima del poeta, degli arcobaleni che impreziosiscono la sua mente. La sua “scioltezza, nel linguaggio e nel corpo” ci urla l’immenso che si porta dentro, attraverso i suoi versi condivisi con noi. Affascinante, Anca Mihaela arriva ”con tutte le sue Eternità” e ci fa partecipare al suo mondo eclettico fatto di bellezza mistica ed estetica, che “sanguina graziosamente“ e ci emoziona. I suoi versi ci trasportano in un viaggio di sensazioni uniche, primitive, di connessioni multiforme con universi pronti a svelarci i loro misteri e la loro sensualità. Originale e caleidoscopica, Anca Mihaela è una calamite capace di monopolizzare il nostro interesse e sorprenderci mentre cerchiamo di afferrarla attraverso le sue bellissime poesie. La poetessa vuole regalarci la perfezione e lo fa con la ricerca continua della parola ideale che potrebbe rivelarci il significato nascosto della sua poesia, con l’eternità sensuale che nasce dalla sua voce e l’immenso che giace nella sua seducente anima”.

RECENSIONE DI Iuliana Olariu

Signore e signori ANCA MIHAELA BRUMA

(Parla Anca che viene tradotta da Melania Cristea. Anca torna a sedersi tra il pubblico.)

Presentatrice:

Saluto il Sindaco Pasquale Chieco, l’Assessore Monica Filograno, il Magnifico Rettore dell’Universita’ degli studi di Bari Antonio Uricchio, il Console della Turchia in Italia dott.ssa Pinar Ugursal Bolognini, il Presidente Associazione Culturale ItaliArte, il Dott. Francesco Ronzulli, la prof. Antonia Morea, dell’Associazione professionale LIS, lingua dei segni.

L’evento si articola in 4 momenti di reading poetici in cui le poesie tratte dal libro di Anca vengono lette in successione con intermezzi artistici di danza e canto.

Diamo il via alla prima parte con la declamazione delle seguenti Poesie:

  1. 3 POESIE

Emotion e Rhetoric Instrospection lette dalla poetessa Melania Maria Cristea ed Ethereal Awareness letta dalla poetessa Iuliana Olariu. (LETTURA)

PRIMO INTERMEZZO

Dopo le 4 poesie arriva il momento del primo intermezzo artistico. Si tratta di una performance a cura della ballerina Andreea Monalisa

Presentatrice:

  1. 3 POESIE

E’ il momento di ascoltare altre 3 intense poesie: Hindsight e Elegy of good bye lette dalla poetessa Mariella Cuoccio e What If letta dalla poetessa Melania Maria Cristea. (LETTURA)

SECONDO INTERMEZZO

Finito di parlare inizia a cantare subito il Soprano Camelia Ciobica che esegue un’Aria.

Presentatrice:

  1.  3 POESIE

Le prossime poesie Ego Tu e l’Infinitudine dell’Amore verranno lette da Massimiliano Raso e I dance your silence dalla poetessa Mariella Cuoccio.

Presentarice:

E’ arrivato il momento di chiamare il direttore artistico di ItaliArte. Lui è Vice Direttore di Arhiva Romaneasca redazione Italia e Romania, Critico del Giornale della Danza, Collabora con la redazione RAI di Ballando con le Stelle, ha realizzato reportage e partecipato a festival in tutto il mondo, a voi Massimiliano Raso.

 (SLIDE)

MASSIMILIANO RASO Chiama gli artisti Roberta Di Laura, Andreea Monalisa, Camelia Ciobica e gli ospiti Monica Irimia, naturopata, Harpreet Saini religione Sick. (slide)

TERZO INTERMEZZO

Finito di parlare inizia a cantare subito il Soprano Camelia Ciobica che esegue.

Presentarice:

  1.  3 POESIE

Le ultime poesie sono Elysian Trascendance e I came to you lette dalla poetessa Iuliana Olariu e CYBERSPACED TRUTHS letta dalla poetessa Maria Niculescu.

ULTIMO INTERMEZZO

Dopo le ultime poesie c’è subito un Intermezzo artistico di Rumba con Gigi e Antonella.

Presentatrice:

A questo punto invito Anca a prendere la parola.

(Parla in rumeno con traduzione di Melania, la quale ringrazia le autorità e l’ospitalità)

Contemporaneamente Anca consegna i diplomi a:

Massimiliano Raso, Console della Turchia, dr Pinar Ugursal Bolognini, Magnifico Rettore Università di Bari Antonio Uricchio, Sindaco Pasquale Chieco e Assessore Monica Filograno, Melania Cristea, Iuliana Olariu, Mariella Cuoccio, Roberta Di Laura, Andreea Monalisa, Harpreet Saini, Monica Irimia, Francesco Ronzulli, Giacinto De Palo, Gigi Garoflo, Antonella Cordasco, Anna Sorice.

 A seguire consegna i diplomi L’Associazione culturale ITALIARTE Francesco Ronzulli con assistenza di Antonella SI CHIAMANO LE PERSONE SCRITTE SU ATTESTATO

Presentatrice:

Nel salutare e ringraziare i presenti, introduce Roberta Di Laura che danza un RONDO’.

Scritto da Massimiliano Raso, Direttore Artistico

 

 

 

 


Maggiori informazioni http://massimilianoraso.webnode.it/festival/

 

Articoli